Azzuri pronti per la prima Finale della Para Archery European Cup

smacap_Bright

Dopo le tappe di Olbia e Nove Mesto la Nazionale Paralimpica è pronta a raggiungere la Germania per la finale del circuito Europeo. Mijno e Travisani (ricurvo), Virgilio e Simonelli (compound), Pellizzari e Demetrico (W1) in gara il 17 e 18 agosto.

Tutti i finalisti azzurri

L’Italia sarà al completo nella finale della Para-Archery Cup di Wiesbaden, in Germania. La tappa conclusiva del circuito, istituita quest’anno da World Archery Europe, si disputerà dopo le tappe svolte ad Olbia lo scorso aprile e a Nove Mesto (Repubblica Ceca) lo scorso luglio. 
In entrambe le occasioni i risultati ottenuti dagli azzurri hanno portato i punti necessari per ottenere la qualificazione che permette all’Italia di arrivare in Germania al gran completo, con un atleta in ogni categoria prevista e 3 squadre mixed team nel divisioni ricurvo, compound e W1, l’unica Nazione a esserci riuscita (dopo la rinuncia di un atleta russo).
Solamente i migliori 4 di ogni divisioni hanno ottenuto l’accesso alla gara di Wiesbaden che prenderà il via sabato 17 agosto con le semifinali, sia individuali che mixed team, mentre le sfide per il podio si disputeranno domenica 18 agosto. 

Questi gli azzurri che si sono qualificati e prenderanno parte alla competizione, seguiti dal Responsabile Tecnico Guglielmo Fuchsova e dal coach Gabriele Meneghel: nell’arco olimpico gli atleti delle Fiamme Azzurre, vincitori dell’argento misto ai Mondiali di ‘s-Hertogenbosch, Elisabetta Mijno e Stefano Travisani; nel compound Alberto Simonelli (Fiamme Azzurre) e Maria Andrea Virgilio (Dyamond Archery Palermo), che ai Mondiali in Olanda hanno conquistato il bronzo mixed team e nel W1 Salvatore Demetrico (Dyamond Archery Palermo) ed Asia Pellizzari (Arcieri del Castello). 

I FINALISTI DI WIESBADEN
Arco Olimpico maschile

1. Guillame Toucoullet (Fra)
2. Anton Ziapev (Rus) 
3. Armando Cabreira (Fra)
4. Stefano Travisani (Ita)

Arco Olimpico Femminile
1. Svetlana Barantseva (Rus)
2. Elisabetta Mijno (Ita)
3. Milena Olszewska (Pol) 
4. Roksolana Dzoba-Balyan (Ukr) 

Arco Olimpico Mixed Team
1. Russia
2. Italia
3. Polonia
4. Ucraina

Compound Maschile
1. Marcel Pavlik (Svk)
2. Alberto Simonelli (Ita)
3. Serhiy Atamaneneko (Ukr)
4. Bair Shigaev (Rus) 

Compound Femminile
1. Stepanida Artakhinova (Rus) 
2. Maria Andrea Virgilio (Ita)
3. Zandra Reppe (Swe)
4. Selina Hahan (Ger) 

Compound Mixed Team
1. Russia
2. Italia
3. Slovacchia
4. Francia 

W1 Maschile
1. David Drahononsky (Cze)
2. Salvatore Demetrico (Ita)
3. Denis Ten (Rus)
4. Uwe Herter (Ger) 

W1 Femminile
1. Asia Pellizzari (Ita)
2. Elena Krutova (Rus)
3. Tereza Brandtlova (Cze)
4. Sarka Musilova (Cze) 

W1 Mixed Team
1. Italia
2. Repubblica Ceca
3. Russia
4. Gran Bretagna

L’evento FITARCO

Lascia un commento

Powered by Drop-web.com