Come diventare Tecnico Paralimpico

REGOLAMENTO ATTUATIVO DEI CORSI PER ISTRUTTORI

 

- in vigore dal 24 maggio 2007 -

 

Qualifica

 

ISTRUTTORE DI I LIVELLO FIGURA PROFESSIONALE, COMPITI E OBIETTIVI

 

L'istruttore di I livello si configura come un Tecnico di Società, abilitato ad avviare neofiti alla pratica del Tiro con l'arco ed a promuovere l’inserimento degli allievi nelle strutture della Società.

 

Le competenze apprese devono consentirgli di:

 

Insegnare la struttura base del gesto tecnico, seguendone l'evoluzione finché l'allievo riproduca il modello di tiro in modo globalmente corretto.

 

Programmare un corso d’avviamento alla pratica di tiro con l'arco.

 

Seguire l’allievo fino al pieno raggiungimento degli obiettivi del corso.

 

Allestire una sala o un campo per svolgervi le lezioni, con attenzione alla sicurezza degli allievi e di estranei.

 

Fornire indicazioni agli allievi per l'acquisto di materiali personali e approntare una prima messa a punto.

 

In particolare, alla fine del corso, l'istruttore di I livello metterà ogni allievo in grado di:

 

Eseguire il gesto tecnico, con relativa fluidità ed economicità, sugli assi orizzontale e verticale

 

Riconoscere l'inizio e la fine del gesto tecnico nei suoi parametri spazio – temporali

 

Ripristinare con precisione i riferimenti tattili e visivi del tiro

 

Organizzare adeguatamente la propria sequenza di tiro

 

NORMATIVA PER L'ISTITUZIONE DI CORSI PER LA FORMAZIONE DI ISTRUTTORE DI I LIVELLO

continua a leggere...

http://www.fitarco-italia.org/cartefederali/attuativoistruttori.pdf

Go to top